• Vogliovenderecasa.it

Le tasse sulla casa per il 2020 ?

Per il momento Agenzia delle Entrate non ha annunciato novità.


Le agevolazioni fiscali che continuano ad essere in vigore riguardano l'Iva, l'imposta di registro, l'imposta catastale e l'imposta ipotecaria.


Chi compra la sua prima casa è tenuto a versare l'Iva solo se acquista da un'impresa di costruzioni, e solo se l'impresa opera in regime Iva.

In questo caso, l'aliquota da corrispondere sul prezzo di vendita della casa è pari al solo 4%.


Chi invece acquista casa da un privato non dovrà versare l'iva. L'imposta di registro per chi compra da un privato è del 2% del valore catastale dell'immobile.


Se invece compri casa da un'impresa di costruzioni, l'importo di quest'imposta è fisso, ed è pari a 200 euro. L'imposta catastale ha un importo fisso di 50 euro, per chi compra da un privato, mentre sale a 200 Euro se acquisti la tua prima casa da un'impresa. L'imposta ipotecaria costa solo 50 euro per chi acquista la sua prima casa da un privato, diversamente è dovuta nella misura di 200 euro.

Fonte "Il notiziario"

2 visualizzazioni
  • Facebook

CHIAMACI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Collaborazioni con siti partner

© 2019 by  G. G. Milano P.iva 10591060966 | Web Resolving Consulting